SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizia il quinto ciclo di assemblee nell’ambito del “Bilancio partecipato” del Comune di San Benedetto del Tronto. Giovedì 19 novembre alle ore 21.15 partirà infatti il progetto tramite il quale i cittadini hanno la possibilità di chiedere agli amministratori gli interventi di manutenzione più urgenti da effettuare nei vari quartieri.

Il primo appuntamento è in programma nella scuola Spalvieri di via Colleoni, riservato ai residenti dei quartieri Mare e Sentina. A seguire, lunedì 23 novembre, appuntamento nel salone della parrocchia San Giacomo della Marca, per i residenti dei quartieri Fosso dei Galli e Salaria.

Il “Bilancio partecipato” è giunto al quinto ciclo di assemblee. L’esperienza fu infatti avviata alla fine del 2006. Fin qui, afferma il Comune, sono stati spesi oltre 3,5 milioni di euro per interventi concordati tra cittadini e amministratori, di cui oltre 1,2 nel solo 2009 (ultimo dato disponibile) tra asfalti, manutenzioni, lavori pubblici di vario genere, interventi della Polizia municipale.

Questo quinto ciclo comprende nove incontri e si concluderà il 14 dicembre nel quartiere San Filippo Neri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 340 volte, 1 oggi)