GROTTAMMARE – Sono circa 80 i bambini dell’Istituto comprensivo Leopardi, dall’Infanzia alla Secondaria di I grado, tra i 3 e i 12 anni, che sotto la guida degli insegnanti e il coordinamento della docente Elisabetta Pesoli hanno preso parte al progetto “Eco-Grafie della tua città”, l’iniziativa promossa da Picenambiente spa nel passato anno didattico.

Progetto che, in periodo di tagli anche per la scuola, ha fatto guadagnare un assegno di 500 euro grazie a racconti, disegni e fotografie sull’ambiente, consegnato martedì 10 novembre al dirigente scolastico professor Maurilio Piergallini, da parte del sindaco Luigi Merli e del responsabile dell’ufficio Comunicazione della Picenambiente Spa, Paolo Mercuriali.

«È sempre bello e incoraggiante dell’ambiente – ha dichiarato il sindaco Luigi Merli nel salutare gli alunni dell’Isc – per noi adulti, constatare con quanto impegno, originalità e fantasia le giovani generazioni affrontano i temi. Ringrazio quindi tutti voi e le vostre insegnanti che vi hanno guidato in questo nuovo percorso che mi auguro possa aiutarvi a diventare buoni cittadini del domani».

“Eco-grafie della tua città” ha registrato l’adesione di 15 località del comprensorio Piceno. Per quanto riguarda Grottammare, le attività di elaborazione e organizzazione del materiale – raccolto in un dossier – andranno ad aggiungersi  all’elenco delle buone pratiche sull’ambiente dell’Isc Leopardi, nell’ambito del programma Bandiera Verde Eco-school.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 829 volte, 1 oggi)