ASCOLI PICENO – All’attore americano Dustin Hoffman lunedì 16 novembre ad Ascoli Piceno sarà conferita la Cittadinanza Onoraria dal Consiglio Comunale, convocato per l’occasione in seduta straordinaria dal sindaco Guido Castelli.
Il divo di Hollywood, due volte premio Oscar come miglior attore per i film “Kramer contro Kramer” del 1979 e “Rain Man” del 1988, è particolarmente legato ad Ascoli per aver interpretato il ruolo di attore protagonista al fianco di Stefania Sandrelli in “Alfredo, Alfredo”, il film del 1972 diretto da Pietro Germi che, interamente girato ad Ascoli, rappresenta una vera e propria ideale cartolina della città, importante mezzo promozionale, ancor più dopo aver ottenuto il riconoscimento come miglior film italiano al David di Donatello. “Alfredo, Alfredo” è la storia d’amore tra Alfredo e Carolina, sullo sfondo di una Ascoli che in quel contesto rappresenta la città di provincia italiana di quegli anni.

Dustin Hoffmann torna ad Ascoli martedì mattina per girare il nuovo spot promozionale per le Marche, che sarà distribuito sui principali network nazionali ed europei. Sarà anche ad Urbino, al Conero  e in altri luoghi scelti, come Ascoli, per rappresentare al meglio del bellezze del territorio. Hoffmann reciterà, durante lo spot, la lirica di Giacomo Leopardi, “L’infinito”. Martedì pomeriggio sarà al Teatro Ventidio Basso per le riprese dello spot e per la successiva consegna delle chiavi d’oro della città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.092 volte, 1 oggi)