ASCOLI PICENO-  Venditori abusivi presso i centri commerciali: due cittadini di origine nigeriane e un senegalese sono stati arrestati dalla Polizia mentre altri due senegalesi sono stati denunciati a piede libero con l’ordine da parte del Questore di lasciare l’Italia entro cinque giorni secondo le norme del nuovo reato previsto dall’art. 10 bis della legge 286/98 sulla clandestinità.

E’ questo il risultato di una operazione di controllo condotta da agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico condotta presso numerosi centri commerciali della Vallata del Tronto. L’attività delle Forze dell’Ordine proseguirà e si intensificherà con l’avvicinarsi delle feste natalizie onde prevenire la vendita abusiva di materiale di vario genere abusivo, non a norma e pericolosa anche per l’incolumità delle persone e dei bambini quando si tratta di giocattoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 511 volte, 1 oggi)