FERMO – Arrivano le inevitabili condanne. Il giudice del Tribunale di Fermo Claudia Moriconi ha condannato, nella mattina dell’11 novembre, due dei tre tifosi arrestati a seguito dei noti fatti avvenuti prima dell’incontro Fermana-Samb del 4 novembre. Si tratta di Raffaele Marconetti, di 20 anni, condannato a 6 mesi, e di Gian Mauro Rossi, 36 anni, che ha patteggiato una condanna a 4 mesi (tuttavia, avendo precedenti specifici per lo stesso settore, non potrà ricorrere in appello). E’ invece slittata al 19 novembre, causa l’impedimento dell’avvocato difensore, il giudizio sul terzo, Francesco Pari di 26 anni.

Altri 19 tifosi erano stati denunciati durante gli incidenti avvenuti prima dell’incontro, e per conoscere la loro situazione dovranno attendere che la Procura termini le indagini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.492 volte, 1 oggi)