ALBA ADRIATICA – E’ scattata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per Sante Spinelli e Danilo Levakovic, due dei tre rom che sarebbero i responsabili della morte di Emanuele Fadani a seguito del pestaggio subito. Entrambi sono stati condotti nel pomeriggio di mercoledì nel carcere di Castrogno, mentre sul territorio proseguono le ricerche a tappeto di Elvis Levakovic, che dopo il tragico episodio di martedì notte ha fatto perdere le proprie tracce.

Prevista nel pomeriggio di giovedì 12 novembre l’autopsia di Fadani per cercare di risalire alle cause che hanno provocato la morte del giovane, sopraggiunta mentre veniva trasportato in ambulanza all’ospedale di Sant’Omero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.691 volte, 1 oggi)