SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La nota è breve, anche perché negli ultimi due anni le parole spese sulla “grande opera” proposta dalla Fondazione Carisap e dal suo presidente Vincenzo Marini Marini per un investimento di circa 10 milioni sono state tante: «Facendo seguito al comunicato stampa del 25 settembre scorso concernente l’oggetto, in ossequio al principio di trasparenza che ispira la propria attività, la Fondazione, non avendo avuto ad oggi ancora alcun riscontro (né positivo né negativo) dal Comune di San Benedetto del Tronto, informa di aver rinnovato la richiesta all’Amministrazione di sapere se l’operazione proposta – nei modi e nei termini già resi noti al Comune nella prima metà del 2008 – potrà o meno essere realizzata nel Comune di San Benedetto del Tronto».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 799 volte, 1 oggi)