SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un mattinata per sensibilizzare i cittadini su sport e salute. Sabato 14 novembre infatti a partire dalle ore 9.30, si svolgerà a San Benedetto, all’auditorium comunale “Tebaldini”, un convegno dal titolo “Alimentazione e attività fisica per la prevenzione delle malattie cardio e cerebrovascolari”, organizzato dall’associazione Agraria Club, con il patrocinio del Comune di San Benedetto, assessorato allo Sport.

Dopo i saluti del sindaco Giovanni Gaspari e dell’assessore Eldo Fanini, terranno i loro interventi gli specialisti Patrizio Pasqualetti su “Cosa dice la statistica” e Dario Manfellotto su “I consigli del medico”.

Sia Pasqualetti che Manfellotto lavorano all’ospedale Fatebenefratelli di Roma e collaborano all’Associazione Fatebenefratelli per la Ricerca, Pasqualetti come biostatistico, Manfellotto come medico internista. Il convegno sarà coordinato da Filippo Del Zompo, insegnante di educazione fisica.

Il convegno si svolge come momento di riflessione, rispetto al terzo corso di ginnastica dolce, pure organizzato dal Comune in collaborazione con l’Agraria Club, iniziato ad ottobre, e attivo fino al prossimo mese di maggio. Il corso è già seguito da oltre 80 iscritti. Info: 0735.656435.

Afferma l’assessore allo sport Fanini: «San Benedetto è una città tradizionalmente molto attiva sul versante della pratica sportiva. Il Comune asseconda questa tendenza con un grande impegno relativo agli impianti sportivi. Vorrei infatti ricordare la recente ristrutturazione della pista di pattinaggio “Panfili”, che la prossima estate ospiterà i campionati europei, e i lavori al “campo Europa”, ormai quasi conclusi».

«Inoltre – aggiunge Fanini – il Comune rivolge un invito concreto a giovani e meno giovani a praticare una disciplina sportiva, con progetti come “Giocosport” e come questo curato dall’associazione Agraria Club, comprendente sia un corso di ginnastica dolce, attivato per il terzo anno, sia un importante momento divulgativo, come il convegno di sabato».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 714 volte, 1 oggi)