MARTINSICURO – «Che fine ha fatto il monumento ai caduti che sarebbe dovuto essere sistemato in piazza Cavour?»: a chiederlo è il consigliere di minoranza del Pd Mauro Paci, che si rammarica del fatto che anche quest’anno a Martinsicuro si sia celebrata la festa del 4 novembre senza un luogo idoneo a ricordare i caduti.

«E’ stata deposta una corona commemorativa in Piazza Cavour – scrive Paci – presso quello che resta dell’obelisco, perchè non c’è nel nostro Comune un luogo che ricordi il 4 novembre 1918. Considerato che il monumento ai caduti delle grandi guerre è stato realizzato ma manca la locazione, ci chiediamo perché non si porti a compimento il progetto».

Quindicimila euro il costo dell’opera in questione (grazie ad un contributo della Regione), che sarebbe già stata realizzata dall’artista Perilli di Nereto. Altri 15mila euro poi sarebbero ancora disponibili per la relativa installazione.

«Il monumento potrebbe essere posizionato ad ovest della fontana  – suggerisce Paci – eliminando quello che resta dell’attuale obelisco e rendendo così piazza Cavour più grande e funzionale».

Il consigliere comunale ha pertanto scritto al sindaco Di Salvatore, all’assessore ai Lavori Pubblici Tommolini, all’assessore al Bilancio Cappellacci e al delegato alla Cultura Vagnoni affinchè rendano note le motivazioni che ad oggi hanno impedito al monumento di trovare la debita collocazione nella piazza cittadina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 516 volte, 1 oggi)