PENTA BASKET TERAMO –  T&T  MARTINSICURO    67 – 66

 

PENTA TERAMO: Di Curzio 7, Di Anastasio 22, Mignogna 6, Bartolini 6, Di Carlo 2, Ciardelli 11, Squillace, Foschi, Nardi, Moretti 13. Coach: Passacquale.

T&T MARTINSICURO: Iagrosso 18, Pappacena 10, Anotnini 16, Schiavoni 3, Mazzella 1, Coccia 6, Panella 8, Vaccarelli 4, Di Domenico, Kadim. Coach: Di Francesco

Note: Parziali   13-17, 32-37, 41-50, 67-66

 

TERAMO – Il Penta Basket Teramo gioisce ancora, e dopo la vittoria nel derby contro la Fortitudo, batte anche la T&T Martinsicuro, degli ex Di Francesco e Schiavoni, per 67-66 con un canestro allo scadere della gara.

Ancora in formazione di emergenza – senza Merlini e con Bartolini a mezzo servizio – i biancoverdi non hanno giocato la loro miglior partita stagionale, ma hanno avuto la freddezza e la convinzione di rimanere sempre attaccati ad una gara che ha visto gli ospiti comandare quasi tutta la gara, fino ad un paio di minuti dal fischio finale.

La ripetuta mancanza di concentrazione dei truentini è costata la perdita di punti pesanti nella classifica generale. Il Penta Basket è partito subito forte (10-5 al 5′) grazie ad un Ciardelli ispirato, ma dopo un time-out gli ospiti tornano in campo decisamente più convinti e grazie ad un parziale di 3-12 si portano avanti, in chiusura di primo quarto, sul 13-17.

I rimbalzi in attacco, dove si sono imposti Iagrosso ed Antonini, creano non pochi problemi alla formazione teramana, tanto da costringere coach Passacquale a provare diversi tipologie di difese e quintetti in campo. Il  solo Di Anastasio,  particolarmente attivo, ha mantenuto i padroni di casa in gara. Si è entrati nel quarto periodo con il Martinsicuro in controllo, ma a 5′ dal fischio finale è arrivato l’episodio decisivo per la gara: viene fischiato in attacco un fallo antisportivo a Bartolini: in lunetta va Iagrosso al posto di Panella che ha subito il fallo, e i direttori di gara dopo le proteste della panchina teramana sanzionano il fallo tecnico al giocatore ospite.

Da lì in poi un rinvigorito Penta Basket – grazie a due provvidenziali triple di Moretti – si riporta in vantaggio per la prima volta dal primo quarto. Il Martinsicuro a 30 secondi dalla fine sorpassa sul +1 (65-66) ma Ciardelli centrando un canestro dai 5 metri mette la parola fine alla contesa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 653 volte, 1 oggi)