OFFIDA – Si va completando in queste ore il primo sopralluogo della Federazione Ciclistica Italiana ad Offida che ad agosto del prossimo anno ospiterà i campionati del mondo juniores.

Spiega Gianni Spaccasassi, presidente del Comitato Organizzatore: «La commissione nominata dalla Fci visita le strutture alberghiere della zona per individuare la sede di Casa Italia per i mondiali che stiamo organizzando».

Aggiunge: «È il primo passo di un lungo percorso che ci vedrà impegnati nei prossimi mesi per predisporre al meglio l’arrivo e la permanenza degli atleti, dello staff, del pubblico che ci aspettiamo numeroso specialmente dal 5 all’8 agosto».

Conclude Spaccasassi: «Il Ct Rino De Candido prende visione anche del percorso che abbiamo scelto e sul quale si assegneranno le maglie di campione del mondo. La macchina organizzativa comincia a funzionare a pieno regime; d’ora in avanti tutte le nazionali più importanti visiteranno il nostro territorio per preparare bene l’appuntamento iridato».

Della delegazione Fci che visita oggi la cittadina di Offida, oltre a De Candido, fanno parte il segretario del Settore Strada Giorgio Elli e il funzionario del settore internazionale Elisabetta Tufi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 839 volte, 1 oggi)