MARTINSICURO – NERETO 58-64

 

MARTINSICURO: Iagrosso 15, Mazzella 22, Panella ne, Pappacena 1, Coccia ne, Di Domenico ne, Diagnè ne, Schiavoni 5, Antonini 15, Vaccarelli, Campli ne. All. Di Francesco.

NERETO: Camaioni, Ghidini ne, Xillo 13, Lanmann 22, Sbranchella ne, Marchionni 5, Chukwuka 12, Rossoli, Lattanzi ne, Ross 12. All. Polidori

Arbitri: D’Emidio di Roseto degli Abruzzi e Adducci di Canzano.

Parziali: 10-14, 25-33, 44-48, 58-64

 

MARTINSICURO – Si conclude con la sconfitta del Martinsicuro l’atteso derby vibratiano con il Nereto. Turno di campionato infrasettimanale amaro dunque per la T&T, che cade in casa a seguito di una gara combattuta, con gli ospiti sempre in vantaggio e i locali che mai riescono a colmare il pur risicato distacco.  Al termine dell’incontro palpabile la delusione dei supporter locali, che hanno assistito alla deludente prestazione dei propri giocatori  e allo sfumare della leadership del girone.

Il Nereto si è dimostrato una buona formazione a dispetto di una classifica deficitaria. Ottima la prestazione tra gli ospiti dei tre stranieri Ross, Chukwuka e Lanmann. Tra i locali la  sufficienza per Iagrosso, e buona la partita dell’italoargentino Mazzella, autore di 22 punti.

Nel prossimo turno trasferta a Teramo contro il Penta Basket.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 647 volte, 1 oggi)