SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Con lo spettacolo di Corrado Guzzanti si inaugura una nuova stagione di intrattenimento per San Benedetto». L’assessore alla Cultura di San Benedetto, Margherita Sorge, mostra entusiasmo per l’arrivo in città del celebre comico che si esibirà al Palaspeca il 18 novembre in una delle due tappe marchigiane (la successiva a Jesi) del tour “Recital”.

Ma il valore aggiunto sta nel fatto che è anche il primo di una serie di eventi, sempre dalle dichiarazioni dell’assessore, a cui l’amministrazione sta lavorando e che dovrebbero portare in Riviera spettacoli di personaggi noti e con un alto numero di presenze al botteghino.

Il Palazzetto di viale dello Sport, che è stato recentemente sottoposto a ristrutturazione, rivolta in particolare all’insonorizzazione, ha una capienza di circa 2.400 posti, a cui si aggiungeranno presto i locali del Palacongressi, prossimo alla riapertura, prevista per gennaio 2010. Le due strutture saranno in grado di ospitare spettacoli di richiamo, facendo di San Benedetto una piazza concorrenziale per eventi che raccolgono un bacino di utenza regionale e che comunque prevedono un budget di spesa piuttosto elevato.

In questo caso, come per gli eventi che riguardano specificatamente l’intrattenimento, il contributo del Comune proviene da sponsorizzazioni private, assicura la Sorge, in modo da non gravare sulle casse comunali. Resta comunque sconosciuta l’identità dello sponsor. Giulio Spadoni, direttore di Comstar, l’agenzia che sta curando l’organizzazione dell’evento del 18 novembre, sottolinea che «la collaborazione con il Comune di San Benedetto del Tronto, che è iniziata nel 1988, vede ora con il miglioramento dell’acustica del Palaspeca la possibilità di fare un percorso di crescita».

Corrado riporterà alla ribalta i vecchi cavalli di battagllia, come il santone Quèlo e Vulvia, la  conduttrice di “Rieducational channel”, insieme a personaggi di attualità politica e sociale, come il ministro Giulio Tremonti, Fausto Bertinotti e Antonio Di Pietro. Lo accompagnano sul palco Marco Marzocca e Caterina Guzzanti, nei panni di una tormentata Mariastella Gelmini.

La prevendita ha superato la soglia dei 900 biglietti venduti e resta aperta presso il circuito Bookinshow. I biglietti hanno un costo di 30 euro per tribuna bassa e parterre numerati e 20 euro per 1° anello non numerato e spalti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.233 volte, 1 oggi)