SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella giornata di lunedì M. Cristinel, rumeno senza fissa dimora nato nel 1982, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato per tentato furto aggravato.

L’uomo era stato notato mentre si aggirava con fare sospetto tra le macchine parcheggiate fuori il centro commerciale La Fontana in zona Ragnola. Qualcuno ha pensato bene di telefonare al 113 e subito sono intervenuti gli agenti di Polizia.

Una volta giunti sul posto hanno bloccato il malfattore prima che questo si allontanasse dall’ultima autovettura visitata. In suo possesso è stato trovato un costoso navigatore satellitare rubato poco prima. Portato in Commissariato, la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Il rumeno si trova ora nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 645 volte, 1 oggi)