SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Juventus-Sampdoria, 25 ottobre: il biglietto del settore ospiti allo stadio Olimpico di Torino arriva a costare 30 euro. I tifosi blucerchiati, nonostante la loro squadra sia in quei giorni ad un passo dalla testa della classifica e sognino un remake della squadra che, con Vialli, Mancini e Boskov vinse lo scudetto nel 1991, manifestano tutto il loro disappunto con striscioni polemici. Anche se poi si recheranno a Torino in massa.
Scendiamo dai vertici principeschi del calcio di Diego e Cassano a quelli mai come quest’anno di provincia a cui è costretta la Samb dopo la radiazione estiva dai campionati professionistici. Mercoledì 4 novembre c’è Fermana-Samb, incontro di Coppa Italia Eccellenza Marche, una manifestazione e una gara sentita finché si vorrà, ma indubbiamente sempre riferita ad un campionato dilettantesco (e neppure il maggiore) e ad un competizione che non potrà mai raggiungere l’interesse del campionato.
Beh, il biglietto per il settore ospiti (300 biglietti disponibili) è stato fissato a 10 euro. Una cifra totalmente inopportuna al richiamo della gara, che tra l’altro si giocherà infrasettimanalmente e in notturna (ore 20,30 al Recchioni), con rischio maltempo. Questo, però, è il calcio di oggi. In Serie A come in Eccellenza.
I biglietti sono disponibili presso il PlayerPoint di San Benedetto e la Tabaccheria Marchionni di Grottammare. La prevendita terminerà il 4 novembre alle 15: altri biglietti potranno essere acquistati allo stadio di Fermo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.711 volte, 1 oggi)