RIPATRANSONE – Un appuntamento oramai tradizionale, che si rinnova per il quindicesimo anno consecutivo, “Le vie di Bacco” è la passeggiata  enograstronomica che conduce attraverso le piazze del borgo medievale e nelle contrade ripane, alla scoperta di vini e tipicità del territorio. Dal 7 al 29 novembre ben 13 ristoranti, 11 cantine e 10 oleifici sono impegnati a garantire, a buongustai e appassionati della tavola tradizionale, una degustazione di piatti tipici, come i fegatini e il sugo di castrato, vini Doc, primo fra tutti l’apprezzatissimo Pecorino, e olio di oliva di provenienza sempre locale, con un occhio anche al portafoglio. I prezzi infatti sono controllati e ridotti rispetto alla qualità offerta, una delle prerogative di questa manifestazione, che è organizzata e promossa dall’amministrazione Comunale con il patrocinio dell’amministrazione Provinciale di Ascoli.

L’inaugurazione avrà luogo sabato 7, alle ore 18.30, con la presentazione del libro “La riscoperta del pecorino, Storia di un vitigno ed un vino” presso la Sala Rossa del Comune di Ripatransone, incontro a cura di Paola Cocci Grifoni. Seguirà la Quarta Rassegna dei Piccoli Produttori di “Vin Santo di Ripatransone“, con una degustazione del tipico vino dolce a cura di Roberto Pasquali, mentre le “serate Sanmartiniane” saranno ospitate dal Museo Civiltà Contadina e Artigiana.

«Ripatransone è il territorio più coltivato a viti – ricorda l’assessore Remo Bruni – della Provincia». Il primato gli vale infatti la prestigiosa Bandiera Arancione e lo stemma di Città del Vino.
Le Cantine partecipanti, tutte appartenenti all’associazione “Città del Vino”, sono:  Villa Grifoni, Colli Ripani, D’Angelo Bernardo, Damiani Pasqualino, La Vite Maritata, La Fontursia, Le Caniette, Nibi Salvatore, Perozzi Camillo, Poderi Capecci San Savino e la Tenuta Cocci Grifoni.

I ristoranti aderenti: Barone Rosso, Hotel Piceno, I Calanchi, Iervasciò, La Casa di Giusi, La Cascina dei Ciliegi, La Contrada, Lu Cuccelò, Pietra Antica, Relais del Colle, San Savino, Torre del Gallo e La Bottega del Vino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 971 volte, 1 oggi)