MALTIGNANO – Un morto è due feriti è il triste consuntivo di un incidente stradale avvenuto il 1° novembre, quando la mezzanotte era passata da 15 minuti. E’ deceduto V.F., 40 anni, di Roccafluvione, che si trovava come passeggero su una Fiat 600 guidata da C.E., 48 anni, convivente di S.M.R. 36 anni, proprietaria del mezzo. Gli ultimi due sono rimasti feriti e sono poi stati ricoverati all’ospedale Mazzoni di Ascoli dove sono in gravi condizioni.
L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale della Bonifica, in territorio di Maltignano. Per cause da accertare l’automobile, in prossimità di un cavalcavia ferroviario, ha impattato frontalmente contro il pilastro centrale del manufatto. V.F., che si trovava affianco al conducente, è deceduto sul colpo.
La salma del defunto è stata posta presso l’obitorio di Ascoli, a disposizione dell’autorità giudiziaria, rappresentata dal dottor Ettore Picardi della Procura di Ascoli Piceno, che coordina gli accertamenti in corso curati dall’Ufficio Incidenti Polstrada.
Sul posto del sinistro, oltre il dirigente della Polizia Stradale Amadio, sono intervenute altre due pattuglie della Polstrada di Ascoli e del Distaccamento di San Benedetto, unitamente ai Vigili del Fuoco di Ascoli e personale del 118.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.453 volte, 1 oggi)