Porto d’Ascoli-Futura 2-1

PORTO D’ASCOLI (4-4-2): Piunti, Cipolloni, Fiorino, Mattioli, Ciribè, Narcisi, Cicconi, Massei, Sansoni, Cavazzini (74’ Pelliccioni), Di Girolamo (87’ Mercatili).
A disposizione: Santarelli, Catalini, Fabiani, Straccia, Albertini. Allenatore: Grilli

FUTURA (4-3-3): Belgrado, Verducci, Pagliarini (75’ Olivieri), Centanni, Grifi, Silla, Bagalini (46’ Brilli), Monachesi, Massucci, Conte, Ciuccarelli (69’ Minafò).

A disposizione: Vallesi, Massetti, Marconi, Fiumaroli. Allenatore: Franchellucci

ARBITRO: Mastrocoda di Macerata

MARCATORI: 20’ Di Girolamo, 78’ Massei, 89’ Olivieri (F).

NOTE: Espulso all’87’ Mattioli per doppia ammonizione

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dolcetto o scherzetto? Il Porto d’Ascoli mette mano ai dolci tre punti regalando la beffa della sconfitta alla Futura. I biancocelesti dominano per un tempo, calano di ritmo nella ripresa senza perdere di vista il risultato.

Sono gli ospiti a scaldare i guantoni del giovane Piunti, sostituto dell’influenzato Santerelli, con Bagalini che blocca senza problemi. Al 17’ rispondono i locali con un tiro dalla distanza di Di Girolamo, la palla termina sul fondo. Il vantaggio del Porto d’Ascoli giunge al 20’ con una spettacolare triangolazione: tocco di Cavazzini per Cipolloni che dalla sinistra fa partitre un traversone per Di Girolamo il quale incanta Bagalini con la sua graffiante abilità.

Scocca la mezz’ora e Mattioli ruba il tempo a Grifi, serve Cavazzini che si destreggia in una giravolta finita tra le braccia di Belgrado. Ancora Cavazzini al 37’ su una punizione, il tiro centrale sfiora la traversa.

Nella ripresa cala il ritmo e la Futura si mostra più aggressiva. Al 54’ Massucci fa volare Piunti con una splendida respinta di pugni. Trascorrono pochi minuti, Cavazzini vede libero Cicconi il quale crossa per Cipolloni, tiro tagliente vicino l’incrocio.

Al 78’ il raddoppio dei padroni di casa: punzione dai 40 metri di Massei, palla che si impenna infilandosi con precisione sotto l’incrocio del secondo palo. Piccola disattenzione e la Futura accorcia con una testata di Olivieri all’89’.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 732 volte, 1 oggi)