ASCOLI PICENO – Il Consiglio Provinciale è stato convocato per giovedì 29 ottobre. Alle ore 15.30, a Palazzo San Filippo si discute si dieci punti all’ordine del giorno. Tra questi si segnalano la mozione presentata dai consiglieri Raffaele Rossi e Pino Mercuri per l’attuazione del controllo di gestione e l’aggiornamento del regolamento di contabilità.

Sono in attesa di approvazione inoltre due mozioni urgenti, entrambe a firma dei consiglieri Illuminati, Rossi e Binari: la prima chiede alla Giunta provinciale di “sostenere con forza da parte della Regione Marche la creazione di una apposita struttura tecnica” per elaborare proposte a favore delle aziende in crisi, l’altra di impegnarsi per l’istituzione del “Parco marino del Piceno”.

Al consiglio si parla anche della variazione al Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2009/2011 e al Bilancio di previsione annuale 2009 per l’inserimento dei progetti degli impianti antincendio in alcuni plessi scolastici del territorio dell’importo complessivo di circa un milione e mezzo di euro.

Tra i punti all’ordine del giorno ci sono anche la modifica al Regolamento per l’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto per una migliore fruizione da parte degli utenti interessati.

Giovedì c’è anche la presa d’atto ed approvazione della costituzione delle otto Commissioni consiliari permanenti. Durante il consiglio vengono anche nominati i tre componenti del collegio dei revisori dei conti dell’Ente per il triennio 2009/20012.

Altro argomento è la variazione al Programma Triennale delle Opere Pubbliche2009/2011, un elenco annuale 2009 per l’inserimento dell’intervento di ammodernamento della Mezzina primo stralcio, terso lotto funzionale, dell’importo di circa 10 milioni di euro.

Infine c’è anche la proposta di approvazione del regolamento che disciplina l’esposizione della pubblicità lungo le strade provinciali. Il documento stabilisce le diverse tariffe suddividendo le strade in categorie stabilite in base ai volumi di traffico ed alle zone servite.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 501 volte, 1 oggi)