SAN BENEDETTO DEL TRONTO-  Preso a Cesenatico I Alexandru, 30enne di origine rumena, che nel mese di dicembre dello scorso anno aveva commesso un furto ai danni della farmacia situata in via Silvio Pellico.

Lì il soggetto aveva sottratto 300 euro dalla cassa riuscendo a far perdere le proprie tracce. Grazie all’attenta ricostruzione dell’accaduto, analizzando le impronte e le tracce lasciate dal ladro il Commissariato di Polizia e la Scientifica sono riusciti ad avere la completa descrizione dell’individuo con nome e cognome.

Si è attivata così la ricerca in tutti i paesi dell’area Schengen. Ed è così che, pochi giorni fa, il rumeno è stato fermato nel Comune di Cesenatico in possesso di documentazione personale falsa. Una volta scoperta la sua vera identità veniva subito arrestato per i fatti commessi in Riviera e rinchiuso nel carcere più vicino a disposizione della locale autorità giudiziaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 507 volte, 1 oggi)