MARTINSICURO – Divertimento e Natura sono stati gli ingredienti dell’edizione 2009 di “HandiNaturAppennino”, la tradizionale manifestazione a cui anche quest’anno, come di consueto, ha partecipato l’Anffas di Martinsicuro. Nella giornata di domenica 25 ottobre i ragazzi dell’associazione onlus sono stati protagonisti, assieme ad altri 300 partecipanti provenienti dall’Abruzzo e dalle regioni vicine, di un’escursione nel Parco Gran Sasso-Laga, a Fonte Vetica di Campo Imperatore e Farindola.

Passeggiate tra suggestivi panorami di montagna, visite guidate al Museo del Camoscio d’Abruzzo, pranzo presso la sede del Parco Nazionale, musiche e danze popolari di intrattenimento sono stati solo alcuni dei momenti del fitto programma allestito per l’occasione.

La settima edizione si è svolta a Farindola per la disponibilità dell’Amministrazione comunale, dell’Amministrazione Provinciale di Pescara, dell’Assessorato ai Trasporti della Regione Abruzzo e delle Associazioni di Volontariato locali (Club Alpino Italiano di Farindola, Legambiente di Farindola, Protezione Civile di Farindola, Associazione Nazionale Alpini di Farindola, Croce Verde di Villa Rosa di Martinsicuro) nel predisporre le adeguate misure di accoglienza per le persone con disabilità e i loro accompagnatori.

La manifestazione è stata sponsorizzata dall’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, con il patrocinio  della Presidenza Generale del Club Alpimo Italiano e della Presidenza Nazionale di Mountain Wilderness.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 690 volte, 1 oggi)