SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Paolo Roberto M. sambenedettese del ’65 e Marco P. sambenedettese del ‘66, entrambi pluri-pregiudicati, sono stati denunciati a piede libero per il reato di furto con strappo in concorso.

E’ stato il Commissariato di Polizia coadiuvato dalla Sezione Scientifica a rintracciare i due soggetti, grazie ad indizi e filmati del colpo, per un furto commesso il 15 settembre scorso in via XX Settembre nel tardo pomeriggio, scassinando un’auto parcheggiata.

Venne rubata una borsa appartenente a una commerciante della zona, con dentro documenti ed effetti personali, che fu ritrovata da un centauro della Polizia. Fu subito rintracciata la proprietaria, mentre il lavoro investigativo avviato nell’immediatezza con la raccolta e la visione di tutte le immagini acquisite dalle diverse telecamere lungo il percorso di fuga dei due autori dello scippo ha permesso la loro individuazione e identificazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)