CUPRA MARITTIMA – E’ stato arrestato dai Carabinieri di Cupra della locale stazione E.A., un 21enne albanese sorpreso a spacciare droga fuori dalla nota discoteca “BB”. Da una successiva perquisizione gli sono stati trovati addosso circa 3 grammi di cocaina.

Da un successivo controllo è risultato che lo stesso era già stato colpito da mandato di espulsione dal territorio nazionale emesso a suo carico lo scorso maggio dal Prefetto di Ascoli Piceno. Ora è i carcere a Marino del Tronto con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti e per aver eluso l’obbligo di espatrio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 717 volte, 1 oggi)