SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ecco un nuovo spazio verde per San Benedetto. È stato infatti inaugurato sabato 24 ottobre il parco “Sara” in via Papa Gregorio XIII, una traversa situata tra via Montagna dei Fiori e contrada Santa Croce.

L’opera, che comprende giochi per bambini, impianti di illuminazione e attrezzature per il riciclo dei materiali, è il risultato di una convenzione stipulata tra il Comune e i 70 soci che hanno promosso la lottizzazione e il nome della nuova area verde è legato alla figura della signora Sara De Angelis, ex proprietaria del terreno.

«Il nostro punto di forza – ha sottolineato il rappresentante della lottizzazione “Sciarra ed Altri”, Giovanni Borracci – è quello di essere riusciti sempre ad agire di comune accordo. Tutto ciò ci ha permesso di raggiungere questo risultato che non era affatto scontato».

Ha detto a proposito l’assessore Paolo Canducci: «Per l’Amministrazione comunale è motivo di grande soddisfazione, realizzazione dell’opera è il risultato di una collaborazione tra il Comune e i privati».

«Sono poche – prosegue Canducci – le lottizzazioni che ci vengono restituite complete di tutte le opere accessorie e questo rappresenta un problema per qualsiasi amministrazione che si vede costretta a risolvere i problemi insorti durante le fasi di edificazione. Stavolta, anche grazie all’unità di intenti sempre manifestata dai lottizzanti, le cose sono andate per il verso giusto. All’Amministrazione comunale competerà la manutenzione dell’area».

Altrettanta soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Gaspari, il quale ha tenuto a sottolineare come pubblico e privato siano riusciti a valorizzare uno spazio comune raggiungendo entrambi i propri obiettivi a conclusione di un iter non certo semplice.

Al taglio del nastro hanno preso parte anche l’assessore ai Lavori pubblici Leo Sestri, il consigliere Sergio Pezzuoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 782 volte, 1 oggi)