CANZANO – MARTINSICURO  1 – 3

 

CANZANO: Daniele 5,5; Caranci 6; Graziani 5,5; Cipriani 6,5; Passamonti 5,5; D’Ambrosio 5,5; De Mattheis 6 (76′ Ruggieri 5,5); Tertulliani 6,5; Franzi 6 (19st’ Scaloni 5,5); Canzanese 5,5; Di Felice 6 (23’st’ Cascioli 5,5). A disp. De Simone, Di pasquale, Moro, De Giglio. All. Testa

MARTINSICURO: Carfagna 7, Paci 6,5; Piunti 5,5 (14’st Coccia 6); Scarpantoni 6; Sabini 6,5; Capretti 6; Vallese 6,5; Del Grosso 5,5; Ventresini 6,5 (39’st Massetti sv); Nepa 6; Di Simplicio 6 (6’st Minollini 6). All. Fiscaletti (Fanì squalificato).

Arbitro: De Remigis di Teramo 5,5 (Fantasia e Cotellessa)

Reti: 3′ Sabini, 13′ Ventresini, 16′ Di Felice rig., 27st Nepa.

Note: Ammoniti Capretti, Scarpantoni, Minollini, Paci (M), Passamonti e Scaloni (C).

 

SAN NICOLO’ – Prima vittoria esterna del Martinsicuro che supera il Canzano in una gara spettacolare nei primi 20′. Nella squadra ospite un cambio rispetto alla formazione della passata giornata, con il ritorno in squadra del centravanti Ventresini, autore di un gol spettacolare, a far coppia con Di Simplicio dirottato  sulla fascia. Un 4-3-1-2 con Nepa dietro le due punte. Classico 4-4-2 per i ragazzi di mister Testa con Di Felice a far coppia con il temuto Canzanese. Parte fortissimo il Martinsicuro – con Fanì ancora in tribuna a scontare la terza giornata di squalifica – che alla prima azione va in gol. Punizione dalla sinistra battuta tesa da Ventresini: sul pallone vanno sia Sabini che Del Grosso, con la palla che finisce in rete. Sull’assegnazione della rete si decide per il centrale difensivo ma il dubbio rimane anche nel dopo gara. Al 10′ pronta la risposta dei locali con un salvataggio di Paci sulla linea. Siamo al 13′ quando Ventresini riceve palla nel cerchio di centrocampo, un’occhiata a Daniele fuori dai pali e improvviso tiro dalla lunghissima distanza che si insacca all’incrocio dei pali. Un eurogol tanto bello quanto spettacolare, che fa esultare la sparuta rappresentanza ospite e ammutolire i padroni di casa. Il Canzano non ci sta si spinge in avanti. Al 15′ fallo in area di Capretti su Di Felice, e per l’arbitro è rigore. Sul dischetto va Canzanese, ma Carfagna intuisce e devia la sfera. Passano solo due minuti ed è Sabini ad entrare su Canzanese in area, e per de Remigis è ancora penalty. Questa volta sul dischetto va Di Felice che spiazza Carfagna e rimette in gioco il risultato. Il Martinsicuro soffre nell’ultimo periodo del tempo mancando il solito filtro del centrocampo, che finora era stato il fulcro delle prestazioni dei ragazzi di Fanì. Nonostante questo sul finire del tempo ci prova Vallese, che in area prova una conclusione in diagonale, facilmente preda Di Daniele. Al rientro in campo gli ospiti ritrovano la giusta concentrazione con un Carfagna sempre pronto a incutere fiducia, e poco dopo la sostituzione di Minollini per Di Simplicio rafforza la protezione delle fasce. Al 27′ la gara si conclude con uno splendido triangolo Nepa-Ventresini-Nepa che mette il giovane centrocampista solo davanti a Daniele per il conclusivo 3 – 1, con i padroni di casa che sembrano tirare i remi in barca. Una vittoria che rilancia sempre più i biancoazzurri, in attesa dell’arrivo domenica prossima della capolista Real Carsoli. In caso di vittoria ci sarebbe il sorpasso sull’attuale capolista.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 499 volte, 1 oggi)