SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il consumo di alcol tra i giovani, specialmente quello che porta all’ubriacatura, è in continua crescita.

Di questo tema si tratterà nell’incontro dal titolo “Alcol e guida: come orientarci tra salute, sicurezza stradale e relazioni sociali sin dall’adolescenza” che si terrà presso l’Auditorium del Comune di San Benedetto del Tronto sabato 24 ottobre con inizio alle 10.

Il problema è che l’uso di bevande alcoliche è un comportamento non solo socialmente accettato, ma è un valore importante nella nostra cultura che si trasmette di generazione in generazione. La consapevolezza che i modelli del bere giovanile nascono e si alimentano nella cultura alcolica preesistente è dunque un punto nodale da cui partire per progettare la prevenzione alcologica.

L’incontro si propone dunque l’obiettivo di fornire un quadro completo di informazioni sul delicato tema e dei riflessi che esso ha sui giovani di età compresa tra i 14 ed i 18 anni.

L’iniziativa è organizzata dal dottor Gianfranco Di Cesare con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto ed il contributo delle farmacie Mercuri e Parisani.

Tra i relatori ci sono il dirigente della Polizia Stradale di Ascoli Piceno Quinto Amadio, il direttore del Servizio Dipendenze Patologiche dell’Asur 12 Claudio Cacaci, i farmacisti e membri del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico di Roma Gianfranco Di Cesare e Antonietta Spagna, l’assessore alle Politiche Sociali del Comune Loredana Emili, la sociologa e responsabile del Servizio Risposte alcologiche del Comune di San Benedetto del Tronto Sabrina Vici. L’ingresso è libero e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.
.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 706 volte, 1 oggi)