SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Giunta comunale ha adottato il programma triennale delle opere pubbliche relativo al periodo 2010-2012. Il documento dovrà essere approvato definitivamente entro la fine dell’anno dal Consiglio comunale, contestualmente al bilancio di previsione 2010.

Tra i più importanti interventi previsti, la realizzazione di una sezione “casa protetta” al centro Primavera destinata ad accogliere anziani non autosufficienti. La spesa già prevista era di 230 mila euro, ora integrati con ulteriori 270 mila euro.

Per la riqualificazione del mercatino di viale De Gasperi vengono invece stanziati 36 mila e 500 euro, cui si aggiungono 78 mila e 500 euro provenienti da contributi di privati e Regione.

Un intervento molto atteso è la realizzazione del collegamento delle acque bianche di piazza San Giovanni Battista, per un importo di 245 mila euro. Si prevede inoltre la riqualificazione di via Ugo Bassi e di via Montebello, per ognuna delle quali sono stati previsti 200 mila euro di investimenti.

Per il completamento della pista ciclabile a nord della città, fino al congiungimento con quella di Grottammare, sono stanziati 340 mila euro, che si aggiungono ai 93 mila sin qui previsti. Per parcheggi a Porto d’Ascoli si prevede una spesa di poco superiore ai 300 mila euro, mentre una rotatoria sulla Statale 16 in zona San Filippo Neri richiederà una somma di 250 mila euro.

Alla riqualificazione di via Mare andranno investimenti pari a 350 mila euro. Un parcheggio è previsto anche in piazza Caduti del Mare, per 200 mila euro, mentre per la riqualificazione di via Curzi sono previsti 250 mila euro.

Ricco anche il programma di interventi sul versante degli impianti sportivi: 260 mila euro per il complesso della piscina comunale, 100 mila per la ristrutturazione e la messa a norma della bocciofila nel quartiere Ragnola, 180 mila per la realizzazione di una pista di allenamento presso il campo di atletica leggera, 165 mila per la realizzazione di una pista di pattinaggio outdoor, 300 mila per il nuovo campo da rugby nel quartiere Agraria. Il complesso degli investimenti ammonta a poco meno di 7 milioni di euro.

Per l’approdo del Piano in consiglio comunale è richiesto che ognuno degli interventi previsti sia corredato del relativo progetto preliminare. Alcuni di tali elaborati sono già disponibili, altri verranno predisposti di qui alle prossime settimane dagli uffici tecnici del Comune.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 662 volte, 1 oggi)