SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Settantacinque anni per le Suore Battistine. Oggi, lunedì 19 ottobre si è svolta, nella Basilica Cattedrale “Santa Maria della Marina” di San Benedetto, una Santa Messa, presieduta dal Vescovo Monsignor Gervasio Gestori, proprio per festeggiare la ricorrenza del 75° anniversario di fondazione dell’Istituto “San Giovanni Battista“.
Il 18 ottobre 1934 infatti l’attività educativa veniva avviata dalla Superiora Angelica Sarpi e da altre quattro suore, in una zona al tempo popolata soltanto da famiglie di pescatori.
L’attività delle Suore Battistine si è poi ampliata nel tempo, fedeli all’insegnamento del fondatore, Beato Alfonso Maria Fusco, e in aderenza al documento della Cei: svolgono infatti attività di insegnamento scientifico e morale nei suoi plessi scolastici: scuola materna, scuola primaria, scuola secondaria di I Grado e Liceo Socio-Psico-Pedagogico.
Numerose generazioni di bambini e ragazzi originari di San Benedetto del Tronto e zone limitrofe, si sono formati moralmente e culturalmente presso l’Istituto San Giovanni Battista, in cui hanno avuto modo di sperimentare fra i banchi di scuola l’educazione rivolta alla “persona”, al singolo individuo.
Tale missione ancora oggi, sotto la guida attenta di Suor M. Alfonsa, Dirigente del Liceo Socio-Psico-Pedagogico e della scuola secondaria di I grado, e di Suor M. Silvia, coordinatrice della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria, accompagna religiose e laici impegnati nella formazione scolastica dei nostri giovani, cercando di coinvolgerli in una testimonianza di veri valori per la vita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.147 volte, 1 oggi)