SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Protesta per il modo con cui l’amministrazione comunale avrebbe gestito l’emergenza maltempo di lunedì pomeriggi, il sindaco Gaspari lo accusa di “sciacallaggio politico”, ora torna alla carica. Pasqualino Piunti, vicepresidente della Provincia e consigliere comunale di opposizione, risponde così al primo cittadino: «Sollecitato da diversi cittadini che esasperati dai continui disagi che sono costretti a subire ad ogni pioggia ho ritenuto di segnalare quello che mi
veniva riportato perché ritengo che un consigliere comunale eletto dai cittadini debba dare a loro voce. Delegittimare questa attività e farlo in modo volgare ed offensivo collegandolo a degli eventi luttuosi oltre a dimostrare poca disponibilità a risolvere i problemi dei cittadini stessi fa capire perfettamente chi veramente fa sciacallaggio. Detto questo si dà atto del
lavoro svolto e si ringraziano tutti i soggetti che si sono adoperati per un pronto intervento, tra questi non c’è sicuramente il sindaco sempre più intento a polemizzare che a far sì che questi disagi non si ripetano in continuazione».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.447 volte, 1 oggi)