Hanno collaborato: Massimo Falcioni (foto), Pier Paolo Flammini, Domenico Cantalamessa, Annalisa Cameli
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un violento temporale rafforzato da un forte vento si sta abbattendo oggi lunedì sulla Riviera. E già si incominciano a contare i primi danni. Un grosso e antico albero è stata sradicato dal vento nei pressi dell’ufficio postale vicino alla stazione mentre un palo della luce elettrica è caduto sulla Statale 16 a Grottammare nei pressi del “Big Store”.

Su quest’ultimo i Vigili del Fuoco stanno appurando se sia crollato sulla strada o meno. Mentre i centralini di Polizia Municipale e Vigili del Fuoco rischiano di rimanere intasati per la mole di chiamate dovute a segnalazioni dei cittadini.

AGGIORNAMENTI ore 16,50 Piazza San Giovanni Battista: metà dei gazebo montati per la festa del Patrono (in tutto una decina) hanno subito dei danni: due di loro sono letteralmente volati via mentre gli altri si sono strappati. Spazzate via anche tutte le altre suppellettili, come i raccoglitori di carta installati all’uopo. Tra via Roma e via Montebello sono volate fioriere dai balconi per fortuna senza conseguenze. Così come la caduta dell’albero secolare davanti all’ufficio postale della stazione che non ha intralciato il traffico stradale che per il momento scorre in modo normale. Sul posto Vigili del Fuoco per rimuovere il grosso fusto e Polizia Municipale per le segnalazioni di pericolo.

ORE 17,10, IL VICEPRESIDENTE DELLA PROVINCIA PIUNTI PROTESTA «Non solo allagamenti, ma anche mancanza di corrente. In tutta la zona del centro, come ogni volta che piove. La centralina in via Palermo, sotto la scalinata della stazione, è andata in tilt. Possibile che l’amministrazione comunale non riesca a gestire queste situazioni e quindi tutelare i negozianti che rischiano di dover buttare la merce che è nei frigoriferi? Non si può parlare ogni volta di eccezionalità, questo è un alibi»

ORE 17,15 Si segnalano per ora numerose cadute di rami d’albero in molte zone della città.

ORE 17,30 Anche a Monsampolo sono caduti degli alberi: uno sul centro storico, uno sulla strada che collega Stella al centro storico. Non sappiamo con certezza se ci sono danni a cose o persone.

ORE 17,45 Cade un altro palo della luce in via Marche, sopra i cassonetti dell’immondizia. Per ora non risultano allagamenti ai sottopassaggi ferroviari.

ORE 18,02: in via Sgambati e via Mazzini Nord (ex Silvano Shoes) operai di ditte costruttrici stanno lavorando peer rimettere in sicurezza impalcature diventate pericolanti. Rami pericolanti in Viale de Gasperi e in via Luciani davanti alla casa di riposo. Sul lungomare presso concessione numero 20 caduta una pianta che ha ostruito tutto il marciapiede est. Non si segnalano allagamenti a piazze o scantinati.

ORE 18,30 Si segnalano molti problemi anche per i Vigili del Fuoco di Ascoli. Molti rami spezzati sulle strade.
ORE 18,50 Segnalata la caduta di un palo della luce anche in via Sacconi, a Grottammare, una parallela della ferrovia.

ORE 19 A Ragnola, nella zona del centro commerciale La Fontana, i bidoni dell’immondizia sareberro stati trascinati fin sulla strada.
OFFIDA Anche qui un albero caduto ha bloccato una strada

VALTESINO Una residente che ha compiuto il tragitto da Comunanza verso mare ha contato almeno cinque alberi caduti, con il personale della Provincia comunque al lavoro per ripristinare condizioni di sicurezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.476 volte, 1 oggi)