SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con le partite disputate mercoledì 7 ottobre si è completato il quadro del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza. A passare il turno sono Urbino, Vis Pesaro, Fortitudo, Piano San Lazzaro, Fermana e Samb, che accedono alla seconda fase.
Ricordiamo che la squadra vincitrice della Coppa Italia di Eccellenza Marche accederà alla fase nazionale della Coppa Italia Dilettanti, che garantisce al vincitore l’accesso diretto in serie D (nella scorsa edizione a trionfare furono gli umbri del Castel Rigone).
Increscioso episodio in Montegiorgio-Montegranaro, l’altra partita del girone della Samb, terminata 1-1. Al 94’ il giocatore veregrense Giacomo Strappa ha rifilato una testata in pieno volto a Luca Amaolo, giocatore del Montegiorgio, che ha riportato una frattura scomposta del setto nasale, per la quale servirà un’operazione chirurgica. Dopo l’inevitabile espulsione di Strappa si è scatenato il parapiglia, ma alla fine è tornata la calma.

Girone 1 Real Metauro-Urbino 0-1
Classifica: Urbino 6, Real Metauro 1, Urbania 1.

Girone 2 Vis Pesaro-Biagio Nazzaro 2-0
Classifica: Vis Pesaro 6, Biagio Nazzaro 3, Vigor Senigallia 0.

Girone 3 Fortitudo Fabriano-Jesina 2-0
Classifica: Fortitudo Fabriano 6, Jesina 3, Cingolana 0.

Girone 4 Osimana-Piano San Lazzaro 2-3
Classifica: Piano San Lazzaro 6, Castelfrettese1, Osimana 1.

Girone 5 Fermana-Fulgor Maceratese 2-0, Tolentino-Vis Macerata 4-1
Classifica: Fermana 7, Fulgor Maceratese 6, Tolentino 4, Vis Macerata 0.

Girone 6 Samb-Grottammare 3-0, Montegiorgio-Montegranaro 1-1
Classifica: Samb 7, Montegranaro 5, Montegiorgio 3, Grottammare 0.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.546 volte, 1 oggi)