BELLANTE – Esce di casa per andare a comprare una dose di droga e viene arrestato per evasione dagli arresti domiciliari. La vicenda è avvenuta a Bellante, dove i Carabinieri della locale stazione tenevano da tempo sotto controllo i movimenti di uno spacciatore, Maurizio Calabrese, 35 anni. L’uomo si era recato a consegnare una dose di stupefacente a Marco Loschiavo, un 33enne agli arresti domiciliari. Quest’ultimo è sceso in strada per ritirare una dose di 2 grammi di eroina, ma è stato bloccato dai militari che stavano seguendo la scena, e con lui è stato fermato anche lo spacciatore. Loschiavo è stato arrestato con l’accusa di evasione, mentre Calabrese per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nella successiva perquisizione a casa dello spacciatore sono stati rinvenuti altri 4 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e sostanze utilizzate per la preparazione delle dosi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 662 volte, 1 oggi)