ASCOLI PICENO – Nazzareno Migliori di nuovo presidente dell’Associazione “Il Carnevale di Ascoli” per i prossimi tre anni. È stato eletto durante la serata di sabato 26 settembre dal presidente del seggio elettorale Sandro Riga, con 46 voti a favore.

In base ad una recente modifica statutaria, il Consiglio Direttivo passa da 8 a 10 componenti, di cui uno di essi per statuto è di diritto il Sindaco di Ascoli, ovvero attualmente Guido Castelli.

I 9 eletti sono: Stefano Traini con 34 voti, Alessandro Spadea con 26, Ottorino Pignoloni con 24, Giovanni Massi con 23 voti, Maurizio Cacciatori e Marco Olori entrambi con 21 preferenze, Luigi Miozzi 20, Giancarlo Oresti 18, e Paolo Di Benedetto 16.

La prima dei non eletti è Sara Brunone con 11 voti. Anche Olori, che era probiviro, entra nel Direttivo, insieme agli altri nuovi che sono Cacciatori ed Oresti. Gli altri ne facevano già parte nel precedente triennio.

Questi tutti i probiviri con le rispettive preferenze ottenute: Enrico De Santis 30, Claudio Ciarrocchi 21, Federico Civilotti 20. Invece confermati i Revisori effettivi, che sono Marcello Fioravanti 40, Maurizio Guerrieri 23, Nazzareno Bachetti 15. I nuovi revisori supplenti sono invece Vincenzo Bertolotto 12, Alessandra Porri 11.

Nelle rispettive sedute di insediamento i tre organismi procederanno alla elezione delle cariche interne. Sia i revisori che i probiviri eleggeranno i propri Presidenti. Il Direttivo, eleggerà il Segretario Amministrativo, il Segretario Organizzativo, oltre al vice Presidente dell’Associazione.

Si terranno congiuntamente giovedì sera, presso la sede provvisoria sita nella “sala dei gruppi mascherati” della “Gastronomia Migliori”. Durante l’evento Guido Castelli comunicherà se intende mantenere nella sua persona il ruolo di Consigliere di diritto non eletto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 399 volte, 1 oggi)