SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Club Alpino Italiano sezione di San Benedetto del Tronto, oltre all’interesse per la montagna, si impegna anche nella tutela dell’ambiente nel quale vive ed opera. Per questo ha deciso di aderire alla 16ª edizione di “Puliamo il mondo” che si terrà dal 25 al 27 settembre.

Una sorta di versione italiana di “Clean Up the world”, la più grande iniziativa di volontariato ambientale del mondo, che è coordinata in Italia da Legambiente attraverso i suoi circoli locali.

In particolare, sabato 26 settembre, alle ore 10 in Piazza Sacconi al Paese Alto di San Benedetto del Tronto, alcuni alpinisti del Cai effettueranno, in occasione di questa giornata, la pulizia delle mura di un lato della rocca dove è presente una vistosa vegetazione infestante, utilizzando le tecniche della discesa su corda.

Il Club Alpino italiano coglierà quest’occasione d’incontro per informare i presenti circa le proprie attività e sarà disponibile a soddisfare tutte le curiosità. Un posto in prima fila per assistere all’iniziativa sarà riservato ad alunni della scuola primaria “Marchegiani” del Paese Alto, nella convinzione che sia necessario sensibilizzare i bambini perché siano attenti alla cura del proprio paese, del proprio territorio.

Stimolare nei bambini, e più in generale nei giovani, l’interesse nei confronti dell’ambiente naturale e renderli consapevoli che bisogna sentirsi sempre responsabili in prima persona della tutela di tale ambiente, è fondamentale per la crescita, l’educazione e la formazione di un buon cittadino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 407 volte, 1 oggi)