MONTEPRANDONE – Prendersi cura della propria salute non è mai stato così comodo a Monteprandone. Infatti, da sabato 27 ottobre, giorno dell’inaugurazione della Farmacia Comunale e del Poliambulatorio Medico ristrutturato, tutti i cittadini potranno usufruire di una nuova struttura che reca il nome di “Casa della Salute”. Nel polo situato in via Borgo da Mare si troveranno, ubicati su due piani, la nuova Farmacia Comunale, il laboratorio farmaceutico, tre ambulatori e la sala d’aspetto. Si tratta quindi di un presidio sanitario integrato nel quale i cittadini potranno usufruire di più servizi in un unico centro, dalla farmacia agli ambulatori medici di base con la possibilità di prenotare visite specialistiche da effettuare presso gli ospedali delle Asur. In futuro saranno ospitati anche medici specialistici.

Questo progetto è stato fortemente voluto dalla precedente amministrazione per rispondere alle esigenze della parte alta della città che, negli ultimi anni, è stata protagonista di una considerevole espansione. Infatti la farmacia, che in precedenza si trovava in via Borgo da Monte, si trasferisce ora lungo la strada che conduce al centro storico, di conseguenza, diviene più facile raggiungerla.

Il sindaco Stefano Stracci pone l’accento sulla comodità e l’utilità si questo polo soprattutto per la popolazione anziana che, come si sa, ha maggiori difficoltà negli spostamenti. Ma la praticità della struttura rappresenta un’agevolazione per i cittadini di tutte le fasce d’età in termini di tempo e servizi offerti.

L’inaugurazione accompagnata da relativo buffet e fissata per le ore 17 è aperta a tutta la cittadinanza monteprandonese la quale potrà testare di persona i servizi e la qualità della nuova “Casa della Salute”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 611 volte, 1 oggi)