SAN BENEDETTO – «Ricompattarsi e muoversi uniti nelle richieste da porre al Governo». E’ questo l’auspicio di Giuseppe Ricci, presidente dell’Itb, rivolto a tutti i concessionari di spiaggia di San Benedetto e della Riviera delle Palme, ma non solo.

«La Commissione Europea afferma che non ci può essere il rinnovo automatico delle concessioni», spiega preoccupato il proprietario dello chalet “Stella Marina”: «Una normativa che va a scontrarsi col nostro Codice che, al contrario, concede al proprietario la prelazione su qualsiasi altro concorrente».

Ecco perché Ricci confida in una nuova intesa con i colleghi, da ritrovare necessariamente entro l’8 ottobre, quando al “Sun” di Rimini si terrà una tre giorni di convegni sull’argomento.

«Sarà un momento decisivo dato non ci saranno altre occasioni», ha ammonito il presidente. «Per questo motivo organizzeremo dei pullman gratuiti che saranno messi a disposizioni per tutti i soci che sono invitati a partecipare».

Inoltre, mercoledì 30 settembre dalle 15.30, presso lo stabilimento “La Siesta”, gli imprenditori incontreranno l’assessore al turismo della Provincia di Ascoli Bruno Gabrielli, con il quale sarà possibile enucleare tutte le problematiche vigenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 732 volte, 1 oggi)