SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È possibile presentare domande per i contributi sull’acquisto della prima casa e sulla ristrutturazione di immobili localizzati nel centro storico di San Benedetto. Le richieste devono pervenire entro le ore 12 di mercoledì 30 settembre: in caso di spedizione per raccomanda con avviso di ricevimento fa fede il timbro postale.

Possono fare richiesta i residenti a San Benedetto, o coloro che si impegnino a trasferire la residenza anagrafica a determinate condizioni specificate nel bando. I richiedenti devono avere cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all’Unione Europea.

Anche i cittadini di altri Stati possono fare domanda, purché siano titolari di carta di soggiorno o di permesso di soggiorno almeno biennale ed esercitino una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo.

I richiedenti, inoltre, non devono essere titolari, in tutto il territorio nazionale, del diritto di proprietà, uso, usufrutto o altro diritto reale di godimento di un’altra abitazione adeguata alle esigenze del nucleo familiare, o un’abitazione che non sia stata dichiarata unità in condizioni pessime e comunque tali da non produrre reddito, ai fini del pagamento dell’imposta comunale sugli immobili (Ici). Il reddito Isee per l’anno 2008 inoltre non deve essere superiore a 25 mila euro.

Il bando integrale e il modello di domanda sono disponibili sul sito internet del Comune www.comunesbt.it alla voce “bandi”, oppure presso l’Ufficio Politiche per la casa ai numeri 0735.794370, 0735.794323 e l’Ufficio Relazioni con il Pubblico allo 0735.794555, a cui ci si può rivolgere per ogni ulteriore informazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 334 volte, 1 oggi)