Un servizio su Volley for Cristian anche su Riviera Oggi numero 792 in edicola
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Splendide giornate di Volley ad alto livello quelle di sabato 19 e domenica 20 settembre al PalaSpeca di San Benedetto del Tronto. Il quadrangolare ‘Volley for Cristian‘, dedicato al ricordo di Cristian Ledda, figlio del presidente della Mail Express Bachisio, scomparso tragicamente all’età di 21 anni, ha ospitato quattro importanti squadre di Serie A: la Rpa LuigiBacchi.it Perugia, la Marmi Lanza Verona,  la Bre Banca Lannutti Cuneo e la Prisma Volley Taranto.

Nelle semifinali di sabato si sono imposte le formazioni di Cuneo e Verona, mentre la finale di domenica è stata vinta dalla Bre Banca Lannutti Cuneo per 3 a 0 (25-18; 25-18; 25-22). La Prisma Volley Taranto, invece, si è aggiudicata il terzo posto, chiudendo il match al tie-break contro il Perugia (25-17; 25-21; 22-25; 28-30; 12-15).

Avvincente lo spettacolo offerto dagli atleti in campo, applauditi dal pubblico accorso numeroso nella giornata di domenica (circa 600 spettatori), e la cronaca dello speaker Francesco Quercia, da quest’anno vice-tecnico della Affittitalia Volley (ex Mail Express).

Intervenuto all’evento, il sindaco Giovanni Gaspari si è congratulato con i Presidenti Ledda e Bianconi e con lo staff tecnico, garantendo l’impegno dell’Amministrazione comunale a patrocinare il Torneo anche in futuro.

Unica nota dolente della bella manifestazione è l’esigua partecipazione di pubblico nella giornata di sabato, migliorata in parte domenica. In occasioni simili, ci si aspetterebbero ben altri numeri. Per la cittadinanza questa è stata un’occasione persa per svariati motivi: lo spettacolo offerto vantava atleti di prim’ordine, fra i quali gli Azzurri Mastrangelo, Bovolenta, Cernic, Pippi e Savani; il prezzo del biglietto era assolutamente popolare (appena 5 Euro); l’incasso delle due giornate verrà devoluto a favore dei terremotati d’Abruzzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 885 volte, 1 oggi)