SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Per cause ancora in fase di accertamento, verso le ore 17,50 di lunedì un’autocisterna ha preso fuoco a Porto d’Ascoli in via Val Tiberina. Sul posto sono accorse immediatamente due autobotti della caserma dei Vigili del Fuoco di San Benedetto con al seguito sei uomini.

Ci sono volute circa due ore e mezza prima di riuscire a riportare nuovamente la situazione sotto controllo.  L’incendio presenta modalità alquanto anomale, visto che a quell’ora nella zona pioveva a dirotto. Del caso si interesseranno probabilmente le Autorità Giudiziarie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.007 volte, 1 oggi)