SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Erano in quattro, tre ucraini e un russo, e volevano mettere a punto un colpo al supermercato Conad di via Togliatti. Obiettivo: casse d’alcolici. Il tutto stava avvenendo alla prime ore di domenica 20 settembre, quando i quattro (P. Dmytro, ucraino del 1989, K. Roman, russo, del 1990, B. Mykhaylo, ucraino, del 1989, L. Vadym, ucraino, del 1989) stavano trafugando la refurtiva e la trasferivano nella loro autovettura.
Una chiamata al 113 ha attivato l’intervento della volante della Polizia al momento in servizio, che intervenivano bloccando i ladruncoli e immobilizzandoli, oltre che recuperando gli alcolici per un valore di alcune centinaia di euro. In Commissariato, denunciati dal direttore del supermercato, i quattro venivano incriminati per tentato furto aggravato. La loro automobile è stata sequestrata.
I quattro sono stati portati nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.726 volte, 1 oggi)