SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Erano circa le due della notte di venerdì quando, in piazza Giuseppe Garibaldi, una pattuglia del Commissariato notava degli strani movimenti di un soggetto che si aggirava per la piazza. Gli agenti decidevano di fermarlo impedendogli la fuga.

Da una successiva perquisizione venivano fuori diverse dosi di stupefacente in suo possesso. L’indagine si estendeva presso l’abitazione del sospettato dove venivano sequestrati complessivamente circa 620 grammi di hashish, già confezionati e pronti per lo spaccio.

A questo punto per Sebastiano V. classe ’89, residente a San Benedetto, scattavano immediatamente le manette con la denuncia di possesso di sostanze stupefacenti atte allo spaccio. Su disposizione della Procura di Fermo lo stesso veniva arrestato e condotto nel carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 671 volte, 1 oggi)