ASCOLI PICENO – Attraverso un comunicato la segreteria provinciale dell’Unione Italiana Sport per Tutti, aderisce ufficilamente alla “Marcia per il Lavoro” di Spinetoli organizzata dalle maggiori sigle sindacali per manifestare a favore della difesa dei diritti dei lavoratori.

«La U.I.S.P. Regionale – si legge nel comunicato – insieme ai dirigenti della U.I.S.P. Provinciale, esprime tutta la sua solidarietà ai lavoratori della Provincia di Ascoli Piceno in lotta per la difesa dei diritti, e aderisce con i suoi più alti organi rappresentativi, alla “Marcia per il Lavoro” di sabato 19 Settembre che si concluderà a Spinetoli.
La UISP nata in Italia fin dal 1948, per garantire a tutte le classi meno abbienti la possibilità di accedere a spazi di sport e di attività ludico-motorie e ricreative, si riconosce da sempre nei valori della Costituzione Italiana, i cui cardini sono la difesa dei “diritti dei cittadini” di ogni razza, ceto e religione, quali quelli del diritto al lavoro, alla salute, all’istruzione e al gioco, quale massima espressione delle attività ludico- motorie, ricreative e sportive».

«La UISP in un momento così drammatico per l’economia Italiana e per quella Ascolana in particolare, chiama a raccolta i suoi associati per manifestare il “nostro esserci” a fianco dei lavoratori»

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 518 volte, 1 oggi)