FERMO- Questa volta B.P. ’54 residente a Fermo, con precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato preso in flagrante nella propria abitazione dove gli agenti delle Fiamme Gialle gli hanno sequestrato nel suo terrazzo una vera e propria coltivazione di marijuana.

In tutto gli agenti hanno sequestrato nove piante, alte circa un metro e mezzo, abilmente camuffate tra una selva di vasi con fiori finti, 530 grammi di foglie già in fase di essicazione, 32 semi della stessa specie e 60 grammi già pronta per l’uso.

Il fatto che l’abitazione si trovasse in pieno centro storico non aveva minimamente preoccupato il soggetto, talmente sicuro del fatto suo. Immediato il deferimento alla Procura di Fermo per i reati connessi alla coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.011 volte, 1 oggi)