SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Reato di tentato furto aggravato con violenza. Con questa denuncia ci trovano attualmente rinchiusi presso la casa circondariale di Marino del Tronto, Antonio B., del ’77, pluripregiudicato originario della Campania e il sambenedettese Danilo D. del ’89.

I due, nella notte di mercoledì, avevano cercato di introdursi nell’Ufficio Postale di Porto D’Ascoli sito in Piazza Setti Carrarro. Sono state alcune guardie giurate della “Sicurglobal” i primi a notare i due e a dare subito l’allarme alle forze dell’Ordine.

Poi, insieme agli uomini della volante del Commissariato, hanno provveduto a bloccarli ed immobilizzarli impedendo loro di prendere la fuga. Rintracciato il responsabile dell’ufficio, in sua presenza si iniziava un minuzioso controllo dei locali. Nel frattempo gli agenti provvedevano a sequestrare ai due fermati alcuni oggetti utili all’effrazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 743 volte, 1 oggi)