SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lavori di manutenzione ordinaria per circa 80 mila euro per il Mercato Ittico. I lavori al porto inizieranno infatti entro la fine di settembre e si concluderanno prima dell’inizio dell’inverno.

L’iter burocratico per questo intervento, a cura del settore “Progettazione opere pubbliche” del Comune, è concluso e si entra ora nella fase operativa. Si tratta di interventi di vario genere, tra i quali la realizzazione di un locale per rimessaggio di attrezzature, la sistemazione e l’eliminazione di alcune parti pericolanti esterne, la sistemazione e la realizzazione di canalette di raccolta dell’acqua.

Afferma l’assessore alle Politiche del Mare Settimio Capriotti: «La nostra attenzione per il porto è sempre molto alta, stiamo infatti intervenendo in maniera costante per migliorare le condizioni di lavoro dei marittimi e dei commercianti. Durante il fermo biologico abbiamo già effettuato lavori sul pavimento e sul tetto del mercato ittico».

«Interventi – aggiunge Capriotti – effettuati compatibilmente con la chiusura per ferie delle ditte, ciò che non ci ha consentito di completare tutti i lavori. Quanto al recente passato, vorrei ricordare, tra le altre cose, i lavori di ristrutturazione del mercato ittico al dettaglio, sempre al porto, e quelli che hanno messo in condizioni igieniche nettamente migliori gli operatori un tempo collocati in via Montebello che dispongono ora di uno spazio attrezzato in via La Spezia».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 552 volte, 1 oggi)