ASCOLI PICENO – Un importante trafficante colombiano di droga, accusato di essere il punto di riferimento di un rilevante canale di spaccio di cocaina tra l’Italia, la Spagna e la Colombia, scoperto e stroncato nell’aprile scorso dai carabinieri di Ascoli Piceno, si è costituito lunedì nel capoluogo piceno.

Si chiama Manuel Rafael Garcia Rozo, ha 49 anni, è il ventunesimo membro della banda, individuata nell’ambito dell’operazione “Lazzaro”. Risultano ancora ricercati tre stranieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 699 volte, 1 oggi)