ALBA ADRIATICA – Grande successo di “Cuori in Movimento”, la campagna di solidarietà che si è svolta lo scorso 5 settembre ad Alba Adriatica e Tortoreto per raccogliere fondi destinati al reperimento di beni a favore del fitness a L’Aquila, e alla ricostruzione di strutture in grado di contribuire alla salute psico-fisica della popolazione colpita dal sisma.

Due le manifestazioni che si sono svolte sul lungomare, finalizzate a partecipare a due World Guinnes Records: Ad Alba Adriatica si è tenuta “la lezione di spinning più lunga al mondo” con bikes disposte su un totale di 304 metri, mentre a Tortoreto ha invece avuto luogo la “G6 Group Class”, che prevedeva lo svolgimento di 6 discipline in contemporanea (spinning, slowfit pilates, easy line, fitboxe, aerobica, walking) accompagnate da un’unica intensa colonna sonora supportata dall’esibizione live del noto percussionista abruzzese Ivan Binni.

L’impatto emotivo del Group Fitness Guinness è stato amplificato dalla proiezione del video “Viaggio nell’epicentro 3:32” del cinereporter Alberto Cicchini, che riproduceva immagini del sisma del 6 aprile.

E’ stata insomma una vera e propria gara di solidarietà, nonché una festa in cui centinaia di persone hanno voluto testimoniare la loro vicinanza e amicizia agli aquilani partecipando ai due guinnes dei primati o assistendo semplicemente alla manifestazione, il cui scopo essenziale è stato quello di raccogliere fondi e beni necessari ai centri fitness delle aree terremotate.

L’iniziativa è stata organizzata da Fausto Di Giulio della società sportiva Medical Sport di Tortoreto Lido, in collaborazione con la Federazione Italiana Fitness (Fif), la Facoltà di Scienze Motorie dell’Aquila, i Comuni di Alba Adriatica e Tortoreto Lido, con il patrocinio della Regione Abruzzo, della Provincia dell’Aquila e del Comune dell’Aquila.

Gli organizzatori hanno dato appuntamento per la seconda manifestazione al 20 giugno 2010, quando “Cuori in Movimento” si terrà direttamente sia in Piazza Duomo che tra le strade e il centro storico dell’Aquila dove si tenterà di superare i due precedenti records.

Per maggiori informazioni http://www.slowfit.com/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 735 volte, 1 oggi)