CASOLI ATRI – MARTINSICURO 1 -0

CASOLI: De Mare, Di Carlo, Marzoli, Romano, D’Ambrosio, Rachini, Marcone, Cameli, Sorricchio (83′ Martinez sv), Rampa, Cilli (53′ Di Felice). All. Di Sante

MARTINSICURO: Carfagna, Vignoni, Piunti, Scarpantoni, Capretti, Sabini, Minollini (47′ Picciola), Vallese (85′ Paci sv), Di Simplicio, Nepa, Massetti (59′ Carboni). All. Fanì

Arbitro: Terzini di Pescara.

NOTE: Ammoniti Carfagna e Vignoni (M). De Mare, Di Carlo, Cameli e Di Felice (C)

Angoli 4 – 2 per il Martinsicuro. Spettatori 150 circa con folta rappresentanza ospite.

FONTANELLE – Il Martinsicuro perde la prima partita del campionato con il Casoli Atri, incassando un gol all’interno di un match dalle scarse emozioni. L’incontro si è deciso al 43′ del primo tempo con il calcio di rigore deciso dall’arbitro Terzini di Pescara per una trattenuta in area di Sabini su Rachini su un cross seguito ad un calcio di punizione.

Dagli undici metri Sorricchio ha spiazzato il portiere Carfagna, segnando un gol che si è rivelato l’unico tiro in porta per tutto il primo tempo. Solo al primo affondo il Martinsicuro si era reso pericoloso con Di Simplicio con la conclusione che si perdeva sopra la traversa.

Nella ripresa un Martinsicuro confusionario cerca di riprendere inutilmente le redini dell’incontro, ma gli undici di mister Di Sante chiudono tutti gli spazi della loro metà campo, mentre gli ospiti non sono in grado di creare occasioni.

Il Martinsicuro schiera la seconda punta, Picciola, e negli ultimi minuti come centravanti il centrale difensivo Sabini, ma senza nessun risultato.

L’unica occasione arriva sui piedi del neo entrato Carbone che in scivolata però non centra la porta. La partita termina al 94′ tra l’esultanza dei locali, mentre le ambizioni del Martinsicuro debbono essere riviste con l’incontro di domenica prossima con l’Amiternina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.233 volte, 1 oggi)