SIRACUSA – Terza posizione al termine di una gara molto avvincente per Metamarine nelle acque di Siracusa. Il team sambenedettese è riuscito a bissare la stessa posizione conseguita il giorno precedente. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, si è risolto un piccolo giallo a favore del team della Riviera delle Palme. I giudici infatti hanno riscontrato un’anomalia nel peso di una barca che si era classificata prima rispetto a quella di Marco Pennesi. La decisione giunta domenica mattina è stata quindi quella di squalificare l’imbarcazione dando così al team sambenedettese il terzo posto. Nella gara domenicale la Metamarine ha portato sul podio Marco Pennesi e Stefano Bonanno, valorizzando la trasferta in terra siciliana.
«In un campionato contrassegnato anche dalla malasorte – ha commentato Pennesi – abbiamo comunque dimostrato che a San Benedetto siamo riusciti a realizzare una barca in grado di competere alla pari con gli altri team e questo è senza dubbio un vanto per la nostra tradizione che vanta un altissimo livello raggiunto nella cantieristica».
Grazie ai piazzamenti conseguiti nelle gare di Siracusa Metamarine è riuscita a conquistare punti importanti anche per il Campionato Italiano che in Sicilia ha vissuto il suo secondo week end di gare dopo quelle che si sono svolte a San Benedetto del Tronto ai primi di luglio. Proprio nel campionato italiano Marco Pennesi punta alla vittoria finale e per far questo spera di ben figurare nella prossima gara che si svolgerà sul Lago di Como.

IL MONDIALE Sono bastati due secondi posti nella prova Endurance del Gran Premio del Mare della Sicilia per laureare campioni del mondo rispettivamente per le classi Evolution e SuperSport il Team Snav OSG del napoletano Giancarlo Cangiano e del veneziano Giovanni Carpitella, a bordo con loro anche l’austriaco Hannes Bohinc, e Seagull Chaudron dell’altro napoletano Angelo Tedeschi, compagno di equipaggio del maltese Aaron Ciantar e dell’ucraino Viktor Shemchuk.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 500 volte, 1 oggi)