MARTINSICURO – Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto alle 6,30 circa di stamattina venerdì 11 settembre a Villa Rosa, nei pressi di via Franchi, angolo via Matteotti. Si tratta di Ciuchina Alexandrei, un moldavo di 46 anni clandestino senza fissa dimora. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti penali, e non avendo nè un lavoro nè una casa viveva alla stregua di un barbone. E’ stato trovato riverso su una panchina dove probabilmente si era sistemato per passare la notte. Nel primo mattino il suo corpo privo di vita è stato notato da un passante che ha allertato il 118 e i Carabinieri della locale stazione. I sanitari, giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, probabilmente avvenuto, in base ad una prima diagnosi medica, a causa di un infarto.

Ora il corpo è stato trasportato all’obitorio di Sant’Omero dove le autorità sanitarie sono in attesa di disposizioni per effettuare o l’autopsia o la semplice ispezione cadaverica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 832 volte, 1 oggi)